MILANO – Ecsite, il network europeo dei centri scientifici e dei musei ha scelto Polys, un sistema di votazioni basato sulla tecnologia blockchain di Kaspersky, per gestire le votazioni durante la riunione annuale che si è tenuta recentemente. Le organizzazioni non profit (ONP) sono sempre più interessate a questi metodi di votazione e Ecsite è tra le prime ad aver adottato un sistema di votazione digitale.
Il voto è una parte essenziale delle ONP e permette di raccogliere l’opinione di tutti i membri. Tuttavia, le ONP spesso si trovano di fronte a qualche difficoltà quando devono organizzare le votazioni in quanto è difficile preparare i documenti richiesti o trovare il personale adatto per gestire il processo. Sebbene il voto elettronico risolva queste problematiche non può però garantirne la sicurezza e la trasparenza che sono fondamentali quando si tratta di argomenti delicati come la pianificazione del budget o la selezione di un organo di governo.
Per rispondere a questa necessità, Polys offre una piattaforma basata sulla blockchain che permette di effettuare i sondaggi online senza il rischio che i voti e i risultati vengano manipolati. La natura decentralizzata della tecnologia implica che i dati vengano memorizzati in blocchi su ogni dispositivo utilizzato durante il processo di voto, rendendo impossibile ai criminali di interferire con i risultati di una votazione.
Ecsite vanta una rete di oltre 325 organizzazioni, tra cui centri scientifici, musei, enti di ricerca, festival, università, planetari, fondazioni e società scientifiche. L’Annual General Meeting (AGM) si è tenuto il 7 giugno. Durante l’assemblea sono state prese decisioni su sei temi: approvazione del report delle attività per il 2018, report finanziario per il 2018, budget per il 2019, quote associative per il 2020, elezione del presidente e elezione del consiglio di amministrazione. Per snellire il processo, l’organizzazione ha gestito la votazione utilizzando la piattaforma online Polys. All’inizio della riunione, i membri di Ecsite hanno ricevuto un codice QR collegato ad una pagina web. Ciascun membro ha effettuato l’accesso utilizzando la fotocamera dello smartphone e un codice unico personale. Coloro che non erano dotati di smartphone hanno avuto la possibilità di votare utilizzando una postazione di voto.
In totale, a seconda del tema su cui esprimere la propria preferenza, hanno votato fino a 90 membri. I risultati sono stati annunciati subito dopo la conclusione delle votazioni. Utilizzando questo sistema, Ecsite ha risparmiato molto tempo e ha evitato situazioni potenzialmente stressanti. In precedenza, l’organizzazione aveva condotto le elezioni attraverso un sistema di votazioni con schede elettorali, che impegnavano almeno quattro membri del team per il conteggio. Altri quesiti sono stati affrontati per alzata di mano.
“Il team di Polys, grazie al loro sistema di votazioni affidabile, sicuro e facile da utilizzare ha consentito di portare l’Annual General Meeting ad un livello superiore. Il sistema ci ha permesso di votare in modo più semplice, veloce ed efficiente”, afferma Catherine Franche, Executive Director di Ecsite.
“Spesso per le organizzazioni non profit la votazione richiede molto tempo e fatica. Ad esempio, fare il conteggio manuale delle schede elettorali durante una conferenza o una riunione, può essere particolarmente fastidioso, poiché richiede ai partecipanti di attendere per conoscere i risultati finali. Queste organizzazioni hanno bisogno di uno strumento sicuro e facile da utilizzare in grado di consentire ai membri di esprimere le proprie opinioni e di conoscere i vincitori senza aspettare troppo a lungo. Abbiamo già diverse richieste da parte di altre organizzazioni non profit che vorrebbero saperne di più su come la nostra soluzione possa essere utilizzata. Ci congratuliamo con Ecsite perché, scegliendo di votare utilizzando una piattaforma basata su blockchain, si è dimostrata una pioniera tra le ONP “, commenta Evgeny Barkov, Business Development Manager at Polys.

(I-TALICOM)