Motorola lavora al nuovo pieghevole Razr 3

215

MILANO – Motorola lavora alla nuova versione  dello smartphone pieghevole Razr. Lo storico modello dalla caratteristica forma a conchiglia,  lanciato nel lontano 2000,  era già stato oggetto di rivisitazione e,  pur mantenendo immutato il design, si presentava con un doppio display interno flessibile. Tuttavia alcuni problemi tecnici ne avevano limitato la disponibilità a livello globale. Ora, la novità.

Secondo quanto diffuso dal social made in China Weibo, Motorola, azienda controllata da Lenovo,  potrebbe scendere nuovamente in pista “sfidando” il competitor Samsung che, ad oggi, resta  punto di riferimento per il particolare segmento di mercato.

 

Il direttore generale di Lenovo Mobile Business Group in Cina, Chen Jin, sul social descrive infatti gli sforzi messi in campo dall’azienda per migliorare il Razr, con riferimento al comparto hardware, tra processore e memoria, e all’aspetto esteriore, in grado di conservare lo stile e la portabilità del telefono originale.

Il Razr 3 potrebbe debuttare nei primi sei mesi del 2022 proprio in Cina e poi nel resto del mondo.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments