Playsafe, un prototipo per la sanificazione dei palloni da calcio

343

PADOVA – Playsafe,  prototipo per la sanificazione dei palloni, è stato  sperimentato con successo dall’Hellas Verona allo stadio Bentegodi in occasione della partita casalinga contro la  Spal (3-0), nel rispetto del protocollo federale.

L’azienda

Playsafe è un dispositivo realizzato dall’azienda padovana, Idrobase Group in partnership con Smartkiosk,  per gestire il processo di sanificazione dei palloni da calcio e di qualsiasi altro sport.

Playsafe

All’interno di uno chassis, costruito interamente in alluminio e idoneo agli ambienti esterni, è stato realizzato un percorso meccanico, che accompagna il pallone, in continuo movimento, dal suo ingresso fino ad un apposito scomparto posteriore, accessibile dall’esterno per essere rimesso in gioco. Durante questo percorso, un innovativo sistema misto di acqua ed aria produce una nebulizzazione sottilissima, che satura velocemente l’ambiente interno ed investe il pallone con una soluzione antivirale ed antibatterica, che sanifica il pallone prima della sua fuoriuscita. Il percorso consente di sanificare il pallone in circa otto secondi e di ripetere il trattamento su più palloni in rapida successione.

Bruno Ferrarese, Co-presidente dell’azienda Idrobase Group

“Grazie ad alcuni optional, il sistema si presta – precisa Bruno Ferrarese, Co-presidente dell’azienda di Borgoricco –  anche ad altre applicazioni quali, ad esempio, la sanificazione delle panchine. Siamo un’azienda attenta al mondo dello sport; con orgoglio, ricordiamo che lo stadio Sungui Arena Park ad Incheon, terza città della Korea del Sud, è sanificato grazie alle nostre innovative tecnologie, garantendo anche la presenza del pubblico in sicurezza.”

(I-TALICOM)