TORINO – Gli agenti di viaggio hanno finalmente uno strumento concreto per migliorare il proprio business. Si tratta della piattaforma Office AIAV nata dalla sinergia di più attori: Geoprogress onlus che ha sede presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, l’Associazione Italiana Agenti di Viaggio AIAV, CNA Piemonte, il Politecnico di Torino e Dylog.

Fulvio Avataneo, Presidente AIAV, ha presentato il portale che si compone di più aree: formazione, fiscale e legale, informatica. La parte formativa è erogata da fiscalisti, esperti di marketing, avvocati e specialisti in ambito turistico così da garantire un know-how mirato e adeguato ai diversi livelli di competenza degli agenti di viaggio: sono infatti previsti piani formativi dai più elementari fino a quelli necessari per il conseguimento delle competenze del Direttore Tecnico. Quella fiscale e legale si compone di una banca dati costantemente aggiornata per contribuire alla migliore gestione del lavoro con strumenti specifici e legati alla parte gestionale, alla fatturazione elettronica, allo scontrino elettronico, al protocollo GDPR, ai corsi sulla Legge 81 e ad altri aspetti burocratici. La sezione tecnica, legata all’ambito informatico, si occupa invece delle diverse utility.

“Obiettivo della piattaforma”, sottolinea Fulvio Avataneo “È far confluire in un unico luogo digitale necessità e opportunità per chi lavora nel turismo e in questo Dyalog, società leader in ambito di servizi e soluzioni software, è il partner ideale perché ha l’expertise e gli strumenti gestionali necessari alle agenzie di viaggio, agli alberghi, ai ristoranti: settori che, se collegati in maniera efficace tra loro, sono la base di un turismo più facile e meno costoso”.

I risultati della piattaforma saranno resi noti al Ttg Travel Experience di Rimini del prossimo ottobre insieme con la presentazione di un nuovo portale dedicato alle piccole e micro imprese dell’outgoing

(I-TALICOM)