MILANO – Red Hat, principale fornitore mondiale di soluzioni open source enterprise, presenta Red Hat Enterprise Linux 9, il sistema operativo Linux progettato per guidare un’innovazione più coerente attraverso il cloud ibrido aperto, dai server bare metal ai cloud pubblici fino all’edge. Red Hat Enterprise Linux 9 è pensato per guidare la trasformazione aziendale in parallelo con le richieste di un mercato in continua evoluzione e quelle dei clienti in un mondo IT sempre più automatizzato e distribuito. La piattaforma sarà disponibile nelle prossime settimane.

Per due decenni, Red Hat Enterprise Linux è stato la “colonna portante” dell’IT aziendale, sia nel datacenter che nel cloud pubblico, enfatizzando scelta e flessibilità. Con questa piattaforma innovativa, i clienti Red Hat possono scegliere la loro architettura di base, il fornitore di applicazioni o quello cloud con la coerenza necessaria per l’IT moderno. Insieme, questo ha portato Red Hat Enterprise Linux a diventare un epicentro per l’innovazione. Secondo uno studio IDC sponsorizzato da Red Hat, l’impatto di Red Hat Enterprise Linux sull’economia globale supererà i 13 trilioni di dollari nel 2022. Questo include il supporto delle attività dei clienti Red Hat, che fornirà benefici finanziari per un totale di 1,7 trilioni di dollari nel 2022.

 

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments