Sony espande la line-up di proiettori laser: VPL-PHZ60, da 6000 lumen, e il VPL-PHZ50, da 5000 lumen

172

MILANO – Sony ha annunciato il lancio dei proiettori laser più compatti del settore per la loro classe, il VPL-PHZ60 (da 6000 lm) e il VPL-PHZ50 (da 5000 lm), in grado di garantire una qualità dell’immagine straordinaria, flessibilità e affidabilità.

 

I due modelli compatti sono ideali per un’ampia gamma di applicazioni nei settori corporate ed education e per l’intrattenimento grazie alle dimensioni e al peso ridotti. Il VPL-PHZ60 è infatti il proiettore laser 3LCD WUXGA più compatto[1] nella sua classe. I modelli sono ottimizzati per l’uso in sale conferenze e aule di piccole e medie dimensioni, nonché in musei e spazi pubblici dedicati all’intrattenimento, grazie all’ampio shift dell’ottica e alla modalità di impostazione intelligente.

 

I proiettori offrono una qualità dell’immagine senza pari grazie alla tecnologia “Reality Creation” originale di Sony, che assicura nitidezza, realismo ed espressività migliorati per immagini e testi, senza causare un aumento nei disturbi dell’immagine. In aggiunta, la sorgente di luce laser 3LCD dei proiettori mantiene i colori e le immagini sempre luminosi, vivaci e realistici. La riproduzione accurata del colore è ulteriormente supportata dalle funzionalità di color grading del motore di elaborazione dei segnali.

 

Il VPL-PHZ60 e il VPL-PHZ50 sono stati concepiti per offrire flessibilità e facilità d’uso. Grazie alle dimensioni compatte di circa dieci centimetri di altezza e alla struttura leggera di circa 7 chilogrammi, e con un design che si adatta a numerosi tipi di ambiente, i proiettori rispondono a diverse sfide e requisiti di montaggio e installazione. Grazie alla gamma di shift dell’ottica verticale pari al 55%, il migliore nella specifica categoria, che semplifica il montaggio a soffitto, e al supporto del 4K 30p, i proiettori assicurano diverse funzioni richieste dal settore in uno chassis compatto.

 

Sony è stata la prima azienda a lanciare sul mercato un proiettore 3LCD con sorgente di luce al laser nel 2013 e da allora la nostra line-up ha continuato a evolversi e a espandere l’offerta,” ha commentato Robert Meakin, European Product Manager for Business Projectors di Sony Professional Europe. “Nell’arricchire il nostro portafoglio in risposta alla domanda del mercato, abbiamo stabilito nuovi standard. Il VPL-PHZ60 e il VPL-PHZ50 sono opzioni progettate con cura che offrono ai nostri clienti luminosità, affidabilità e flessibilità in un form factor compatto. I nuovi modelli rappresentano due opzioni ancora più straordinarie che consentono agli utenti di selezionare il proiettore più adatto alle loro esigenze e al loro budget.”

 

Inoltre, il motore esclusivo delle immagini di Sony rende possibile la nuova funzionalità “Bright View” che proietta immagini vivaci dall’elevata visibilità anche in ambienti luminosi, mantenendo il bilanciamento RGB in modo fedele con variazioni di colore ridotte al minimo. Il contrasto è migliorato grazie al rilevamento dei segnali video pixel per pixel e all’ottimizzazione dinamica del processo, mantenendo al contempo la riproduzione del colore. Perfino in ambienti ben illuminati è possibile ottenere immagini nitide e luminose per presentazioni efficaci.

 

La durevolezza e l’affidabilità sono tratti distintivi della tecnologia di Sony. Il VPL-PHZ60 e il VPL-PHZ50 consentono agli utenti di selezionare la modalità di proiezione in base alla posizione di installazione e alla destinazione d’uso, per ottimizzare le prestazioni, massimizzare la durata e assicurare grande affidabilità. I preset relativi alla posizione di installazione consentono di regolare automaticamente la qualità dell’immagine, il livello di uscita della sorgente luminosa e il sistema di raffreddamento, mentre la funzione adattabile di impostazione intelligente avanzata semplifica il processo di installazione selezionando automaticamente la migliore configurazione in base all’ambiente del proiettore.

 

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)