ROMA – «Il piano di Fs per la produzione di energia rinnovabile, sfruttando il potenziale del proprio patrimonio immobiliare, rappresenta una sfida importante e condivisibile per l’intero comparto ferroviario. Come player del settore, auspichiamo che uno dei più grandi vettori europei sia protagonista della sostenibilità anche attraverso il rinnovo dei mezzi: accelerare sui treni di nuova generazione è un obiettivo imprescindibile, che si inserisce in un percorso di riduzione delle emissioni in atmosfera già in atto – e con ottimi risultati-   da parte di Fs». Lo dichiara  Danilo Brunofranco, Executive Director Global Railway Segment ITT Motion Technologies, società globale che opera con le principali realtà del comparto ferroviario in Italia e nel mondo.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments