ROMA – Ogury, tech company fondata nel 2014 che ha dato vita alla prima soluzione di marketing alimentata dalla scelta dell’utente, si è chiesta quali siano le app più utilizzate e apprezzate dagli italiani in base all’età, dando vita a Socio-Demo, studio che ha preso in considerazione il comportamento degli utenti mobile di età compresa tra i 18 e i 64 anni.

Escludendo dall’analisi le applicazioni pre-installate su tutti gli smartphone (come Meteo, Google, Mappe) e utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la correlazione tra età e applicazione, il team Active Insights di Ogury ha svelato quali siano le applicazioni più amate dagli italiani in base all’età.

Di seguito, in anteprima, i punti salienti emersi dallo studio Socio-Demo di Ogury:

I più giovani apprezzano tanto la moda quanto la cultura;
Lavoro, car sharing e gaming per i giovani tra i 25 e 34 anni;
Dopo i 34 anni arrivano i figli e lo smartphone si popola di app per bambini;
Alla soglia dei 50 lo smartphone diventa fondamentale nella gestione delle spese e della quotidianità;
Cambia la tecnologia ma non le passioni: gli over 55 leggono news e giocano a burraco.

(I-TALICOM)