ENEA con serra idroponica e micro-orto satellitare alla mostra “La Scienza di Roma”

190

ROMA – Supportare la vita dell’uomo nello Spazio con tecnologie di frontiera come una serra idroponica e un micro-orto satellitare: è il tema con cui ENEA partecipa alla mostra “La Scienza di Roma. Passato, presente, futuro di una città”, in programma da oggi 12 ottobre 2021 al 27 febbraio 2022 presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Nello specifico, l’installazione ENEA consiste di tre elementi: la riproduzione di Greencube, il micro-orto per lo studio del comportamento delle piante nella media orbita terrestre e del minisatellite che lo contiene; un simulacro di serra idroponica che riproduce la coltivazione di micro verdure fuori suolo con un misurato uso di risorse quali acqua e nutrienti e il mantenimento di condizioni di temperatura e luminosità ottimali; un video esplicativo sulle tecnologie e soluzioni innovative sviluppate dall’Agenzia a sostegno della vita dell’uomo nello spazio per missioni di lunga durata su Luna e Marte.

La mostra “La Scienza di Roma” racconta la storia e l’impatto nella società delle grandi scoperte scientifiche fatte a Roma, insieme a quella dei grandi scienziati che vi hanno lavorato. L’esposizione al primo piano del Palazzo delle Esposizioni fa parte del più ampio progetto “Tre stazioni per Arte-Scienza” che comprende altre due mostre al piano terra: “Ti con zero” e “Incertezza. Interpretare il presente, prevedere il futuro”.

(I-TALICOM)