ESET è stata nominata ‘Leader strategico’ nell’AV-Comparatives Endpoint Prevention and Response test

181

MILANO – ESET, leader globale nel mercato della cybersecurity, è stata nominata Leader strategico nell’Endpoint Prevention and Response (EPR) Comparative Report, uno dei test più completi sulle soluzioni di rilevamento e risposta degli endpoint (EDR) mai realizzati da AV-Comparatives. La soluzione bundle ESET PROTECT Enterprise, che comprende la console di gestione ESET PROTECT, ESET Endpoint Security 7.3 e ESET Enterprise Inspector 1.4 – soluzione EDR di ESET – è stata testata nel Report.

AV-Comparatives, una delle principali società di test indipendenti, ben nota per offrire analisi innovative in ambienti reali, ha sottoposto i prodotti di nove vendor a dozzine di attacchi mirati, ciascuno implementato con una varietà di tecniche e tattiche.

Oltre ai tradizionali test approfonditi, AV-Comparatives ha sviluppato un Enterprise EPR CyberRisk Quadrant ™ che tiene conto dell’efficacia di ciascun prodotto nel prevenire le violazioni, i risparmi calcolati che ne derivano, i costi di acquisto del prodotto e la sua accuratezza (in termini di costi sostenuti a causa di falsi positivi). ESET con le proprie soluzioni è stata designata Leader strategico nel quadrante, ottenendo la più alta certificazione. I leader strategici sono considerati prodotti che hanno un ritorno sull’investimento molto elevato e forniscono un costo totale di proprietà molto basso grazie a capacità tecniche eccezionali, combinate con costi ragionevoli. I leader strategici sviluppano idee innovative e le implementano ottimamente nei loro prodotti.

ESET ha ottenuto punteggi particolarmente elevati nelle categorie di risposta attiva, risposta passiva e capacità combinate di prevenzione / risposta, ottenendo le percentuali più alte del test rispettivamente con il 98%, 100% e 99%. Nella categoria prevenzione combinata, solo quattro dei nove vendor analizzati hanno ricevuto un risultato simile.

Come indicato nel report, la soluzione ESET PROTECT Enterprise si è comportata eccezionalmente bene nel gestire le minacce rivolte all’utente, ancora prima che la minaccia progredisse all’interno dell’ambiente utente. La console intuitiva e facile da usare è stata particolarmente apprezzata, così come i dati contestuali forniti per consentire agli esperti di sicurezza di assegnare priorità, mitigare e indagare ulteriormente sulle minacce. Oltre ai dati e alle informazioni sulle minacce, le soluzioni ESET hanno mostrato una buona mappatura rispetto al MITRE ATT&CK®, consentendo agli esperti di incrementare l’attenzione verso uno specifico evento, quando necessario, e di fornire ulteriori misure difensive quando disponibili.

Andreas Clementi, CEO e fondatore di AV-Comparatives, ha commentato: “ESET non solo ha ottenuto il punteggio migliore combinato di prevenzione e risposta nel test, ma ha anche dimostrato eccezionali capacità generali di rilevamento e reporting. I risultati dei test hanno portato ESET a ottenere il costo totale di possesso (TCO) più basso tra tutti i vendor analizzati e hanno garantito la posizione di ESET come Leader strategico in questo nuovo test di AV-Comparatives. ”

Juraj Malcho, Chief Technology Officer di ESET, ha osservato: “Siamo orgogliosi di questi risultati e di essere stati nominati Leader strategico da AV-Comparatives in un nuovo test così rigoroso e importante. Vogliamo migliorare e innovare sempre le nostre soluzioni all’avanguardia e i test delle terze parti sono un passaggio fondamentale per confermare che stiamo mantenendo le promesse. I punteggi più alti in questo test EPR riflettono la nostra dedizione per la sicurezza dei nostri clienti e il nostro impegno a fornire i più alti standard di EDR e soluzioni di sicurezza degli endpoint, sia dal punto di vista della difesa passiva che di quella attiva”.

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)