Johnson & Johnson Vision presenta il Sistema Laser di Precisione per i pazienti affetti da cataratta con astigmatismo

201

MILANO – Johnson & Johnson Vision, leader globale nella salute degli occhi, ha annunciato la disponibilità per il mercato europeo di due nuovi prodotti sviluppati per il trattamento della cataratta nei pazienti astigmatici. La TECNIS Synergy™ Toric II OptiBlue IOL con sistema di rilascio TECNIS Simplicity™ è una lente a campo visivo continuo progettata per assicurare la stabilità rotazionale, buone prestazioni visive e una visione di alta qualità su cui i pazienti possono contare tanto di giorno quanto di notte.

cOS 6.0, il nuovo software del cOS 6.0 del Sistema Laser di Precisione CATALYS™, offre nuove funzionalità per il flusso di lavoro di gestione dell’astigmatismo in grado di accelerare le procedure chirurgiche e aumentarne la precisione.2,4,5 Questo annuncio coincide con il 38o Congresso della European Society of Cataract and Refractive Surgeons (ESCRS), che si è tenuto in forma virtuale dal 2 al 4 ottobre.

La cataratta è la causa principale di cecità nel mondo6 e, se non trattata, provoca il deterioramento della vista nel tempo. L’astigmatismo riduce la percezione della profondità, nonché la qualità e l’acuità visiva a lunga e breve distanza.7,8 In Europa, l’astigmatismo interessa oltre il 50% delle persone sopra i 65 anni e oltre il 20% della popolazione.

Le IOL Toric rappresentano il metodo di correzione più affidabile,10 anche se il loro impianto può essere più complesso rispetto a quello di una IOL sferica tradizionale a causa dell’alto livello di precisione richiesto per allineare adeguatamente la lente al fine di correggere l’astigmatismo.11 Inoltre, lo spostamento della lente dopo l’impianto può comportare un calo della vista e la necessità di eseguire il riallineamento.

“La TECNIS Synergy™ Toric II OptiBlue IOL ci permette di offrire ai pazienti affetti da cataratta e astigmatismo la nostra soluzione più avanzata nella categoria delle IOL, mentre il software cOS 6.0 del Sistema Laser di Precisione CATALYS™ è un pacchetto software a disposizione dei chirurghi che mira ad aumentare la precisione, la rapidità e la semplicità di utilizzo di un’intera gamma di procedure per il trattamento dell’astigmatismo”, ha spiegato Erin McEachren, vicepresidente regionale Europa, Medio Oriente e Africa di Johnson & Johnson Surgical Vision.

“Le persone affette da cataratta e astigmatismo possono approfittare dei vantaggi di entrambi i prodotti: la nostra migliore IOL Toric II in un sistema di rilascio precaricato con lo strumento software più avanzato per l’allineamento semplice, rapido e preciso della lente. Queste novità arricchiscono la nostra orgogliosa storia di continuo innalzamento degli standard di cura dei pazienti affetti da cataratta e ci aiutano a rimanere fedeli alla nostra tradizione di innovazione”.

La TECNIS Synergy™ Toric II OptiBlue IOL è una lente innovativa di nuova concezione con una curva di defocus quasi piatta e un design squadrato e satinato dell’aptica, responsabile della resistenza alla rotazione comune nell’astigmatismo.1,12 Le prestazioni della nuova lente superano quelle delle PCIOL (IOL per la correzione della presbiopia) in commercio, grazie a caratteristiche chiave che includono:

 

• Un ampio campo visivo continuo

• Continuità e assenza dei vuoti visivi presenti invece nella tecnologia trifocale, con copertura di una distanza da 33 cm

• Prestazioni superiori in condizioni di scarsa illuminazione, che consentono di leggere
anche in condizioni di luce non ottimali

Il nuovo software cOS 6.0 del Sistema Laser di Precisione CATALYS™ con gestione avanzata
dell’astigmatismo è il frutto della collaborazione con Cassini Technologies B.V.

Il nuovo software  semplifica il flusso di lavoro di gestione dell’astigmatismo e aumenta l’efficienza operativa attraverso:

• Errori di trascrizione manuale e verifica dell’immissione dei dati ridotti al minimo grazie
all’inserimento diretto dei dati preoperatori relativi ai valori della cheratometria e dell’asse più curvo

• Minor tempo dedicato ai calcoli, grazie all’inclusione del calcolo di parametri di incisione
accurati utilizzando il nomogramma integrato e l’inserimento automatico degli stessi nella
schermata di pianificazione del trattamento

• Minore necessità di aberrometria intraoperatoria per l’allineamento della IOL Toric in
quanto marcatori laser radiali posizionati con un’accuratezza media di 0,6° offrono una
precisione di 5,5 volte maggiore rispetto alla marcatura manuale della cornea con penne a
inchiostro (accuratezza media di 3,3°)

• Aggiunta della registrazione dell’iride per la compensazione automatica della
ciclorotazione, frutto della collaborazione con Cassini Technologies

 

“L’introduzione del Sistema Laser di Precisione CATALYS™ versione cOS 6.0 insieme alla TECNIS Synergy™ Toric II OptiBlue IOL mette a disposizione di oftalmologi e pazienti una gamma più estesa di soluzioni per la correzione dell’astigmatismo”, ha affermato il  professor Burkhard Dick, presidente dell’Ospedale Universitario Oculistico di Bochum, a Bochum in Germania.

 

“Le IOL Toric sono una scelta eccellente per la correzione dell’astigmatismo nei pazienti affetti da cataratta. Ora, grazie alla nuova e migliorata TECNIS Synergy™ Toric II OptiBlue IOL, questi pazienti possono contare sulla lente intraoculare di alto livello più avanzata del mercato, che consente una visione continua e di elevata qualità, anche con luce ridotta. Con il Sistema Laser di Precisione CATALYS™ versione cOS 6.0, inoltre, gli oftalmologi possono contare su un software all’avanguardia che li assista nell’esecuzione rapida e accurata di una vasta gamma di procedure per il trattamento dell’astigmatismo.

(I-TALICOM)