Equinix e DISH insieme per supportare la prima rete 5G degli Stati Uniti

244

MILANO – Equinix, Inc. (Nasdaq: EQIX), la società di infrastrutture digitali del mondo™, ha annunciato oggi una partnership con DISH per fornire servizi di infrastrutture digitali a sostegno della prima rete 5G cloud-native e basata su Open RAN degli Stati Uniti. Collaborando con Equinix, DISH avrà accesso all’infrastruttura critica di interconnessione nei data center International Business Exchange™(IBX®) di Equinix in tutti gli Stati Uniti.

“DISH sta prendendo l’iniziativa nel mantenere la promessa del 5G negli Stati Uniti, e la nostra partnership con Equinix ci permetterà di assicurare interconnessioni critiche per una rete 5G a livello nazionale”, ha detto Jeff McSchooler, vicepresidente esecutivo DISH delle operazioni di rete wireless. “Con la vicinanza ai grandi centri abitati, così come la densità della rete e del cloud, Equinix è il partner giusto per collegare la nostra rete cloud-native 5G”.

Equinix fornisce ai clienti l’accesso a più di 1.800 reti e oltre 2.900 servizi di cloud, IT e integratori di sistemi a livello globale. Una rete 5G – costruita da zero – richiede questo livello di infrastruttura altamente distribuita e ben integrata. Collegandosi direttamente ai partner strategici e agli utenti finali, DISH sfrutterà l’impronta di Equinix per aiutare a portare il 5G nelle città di tutta la nazione.

“Il 5G avrà un impatto trasformativo sul modo in cui il mondo si connette e fa affari, ma richiede un’infrastruttura di base moderna e connessa ai margini”, ha detto Jon Lin, Presidente di Americas, Equinix. “DISH sfrutterà il nostro ampio ecosistema di partner di rete e fornitori di cloud per fornire una rete 5G veloce e potente alle comunità di tutti gli Stati Uniti”.

Equinix ha recentemente annunciato l’apertura di un centro di sviluppo tecnologico 5G ed Edge, primo nel suo genere e completamente funzionale, che include una rete 5G non autonoma e completamente operativa di Nokia per testare e convalidare vari servizi 5G e casi d’uso. Equinix ha investito nell’aiutare i fornitori di servizi e gli operatori di rete a portare sul mercato concetti innovativi, fornendo un quadro di produzione agile per valutare, incubare e testare soluzioni 5G ed edge per applicazioni sicure end-to-end. L’azienda prevede che questo supporterà la crescente domanda delle aziende di accelerare la loro evoluzione da imprese tradizionali a digitali scalando rapidamente la loro infrastruttura, adottando facilmente architetture multicloud ibride e interconnettendosi con partner commerciali strategici all’interno dell’ecosistema globale Platform Equinix di oltre 10.000 clienti.

 

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments