Il mercato degli smartphone non frena online: +60,6% di intenzioni di acquisto nel 2020

148

MILANO – In un anno caratterizzato dall’andamento decisamente altalenante per quanto riguarda il mercato “fisico” degli smartphone che, come la maggior parte dei settori commerciali, è stato molto influenzato dalla pandemia di COVID-19, l’interesse online mostra invece una decisa crescita in Italia, chiudendo il 2020 con +60,6% di intenzioni d’acquisto rispetto al 2019.

È quanto emerge dall’ultima ricerca di idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – che ha analizzato l’interesse online degli Italiani nell’ultimo anno per la categoria degli Smartphone.

Nel 2020, i brand ai quali sono riconducibili le maggiori intenzioni di acquisto di smartphone (score da 0 a 100) sul portale italiano di idealo sono stati:

• Apple (score = 100,0)

• Samsung (64,4)

• Xiaomi (60,8)

• Huawei (33,9)

• OPPO (5,6)

Se consideriamo la crescita di interesse, sempre in termini di intenzioni di acquisto sul portale italiano di idealo, nel corso del 2020 rispetto ai 12 mesi precedenti:

• OPPO (oltre +200%)

• Apple (+103,5%)

• Xiaomi (+58,6%)

• Samsung (+50,0%)

• Huawei (+21,3%)

La top-5 degli smartphone maggiormente cercati nel 2020 sul portale italiano di idealo vede al primo posto Apple iPhone 11, seguito da Apple iPhone 11 Pro e Xiaomi Redmi Note 9 Pro. Nelle altre due posizioni della classifica troviamo Xiaomi Redmi Note 8 Pro e Samsung Galaxy A71.

idealo ha anche individuato lo smartphone più desiderato per ogni top-produttore: Apple iPhone 11, Xiaomi Redmi Note 9 Pro, Samsung Galaxy A71, Huawei P40 lite e OPPO Reno2.

A sostenere l’aumento di interesse online per gli smartphone è concorso il boom dell’e-commerce, anche a seguito della pandemia di COVID-19 e dei lunghi mesi di lockdown: due consumatori italiani su tre, infatti, utilizzano lo smartphone per lo shopping online e per la comparazione prezzi. In particolare, ecco i dati ricavati dalle intenzioni di acquisto sul portale italiano di idealo: 64,7% da smartphone, 30,3% da PC o laptop e 5,0% da tablet. Chi si connette in mobilità preferisce un dispositivo Android nel 77,3% dei casi mentre iOS si attesta sul 22,7%.

L’aumento delle ricerche online di smartphone è una tendenza che si conferma anche nel primo trimestre del 2021 con +11,6% rispetto allo stesso periodo del 2020 e un picco del +22,6% a marzo, se confrontato con lo stesso mese dell’anno precedente.

L’andamento dei prezzi online degli smartphone: a febbraio si è risparmiato quasi il 20%

Analizzando il 2020, il mese nel quale i prezzi degli smartphone sono stati i più bassi in assoluto è stato febbraio; quello più caro, invece, dicembre.

Considerando complessivamente la categoria, coloro che hanno acquistato uno smartphone nel mese più vantaggioso hanno potuto risparmiare il –17,4% rispetto allo stesso acquisto effettuato nel mese risultato più caro.

Tenendo conto di tutti i modelli di smartphone presenti sul portale italiano di idealo – oltre 5mila – il prezzo medio nel 2020 di un singolo device è stato pari a 422,65 euro, vale a dire il +7,1% rispetto a quello del 2019.

Infine, analizzando l’andamento del prezzo per i 20 top-modelli della categoria nel corso del 2020 è possibile vedere come dopo tre mesi, rispetto al primo mese del 2020 in cui idealo ha registrato un prezzo medio mensile di partenza per ogni singolo modello, il ribasso medio sia stato del -6,6%, dopo sei del -8,2%, dopo nove del -14,0% e dopo undici del -16,9%.

 

Boomers e Generazione Z fanno shopping online di smartphone la domenica sera

Se consideriamo la crescita di interesse online nei confronti degli smartphone, il 2020 vede in testa alla classifica due generazioni profondamente diverse, quella dei veri “nativi digitali”, la Generazione Z dei nati tra il 1995 e il 2010, e quella dei “nativi analogici”, i Boomers nati tra il 1946 e il 1964.

Sono infatti i giovani tra i 18 e i 24 anni a far registrare la crescita maggiore di intenzioni di acquisto online di smartphone con +79,0% nell’ultimo anno, seguiti subito dopo da coloro che hanno tra i 55 e 64 anni, il cui interesse online nel 2020 è cresciuto del +43,2%. Senza dimenticare gli over-65, che hanno fatto registrare un +36,6%.

Gli uomini sono più interessati delle donne agli smartphone (circa il doppio) ma la crescita di interesse verso la telefonia mobile nel 2020 ha riguardato indistintamente uomini e donne (+37,8% donne e +31,8% uomini).

Le regioni dove l’interesse verso gli smartphone è cresciuto di più nell’ultimo anno sono state la Calabria (+90,0%), il Lazio (+89,6%) e la Sicilia (+58,9%).

Il giorno preferito per le ricerche e le comparazioni di prezzi tra smartphone online è la domenica sera, tra le ore 21 e le 22.

“Come evidenziato da questa analisi, le tendenze dello shopping online seguono spesso andamenti diversi rispetto a quelle dello shopping fisico, specialmente poi se si presentano situazioni eccezionali come quelle vissute lo scorso anno – ha commentato Filippo Dattola, Country Manager di idealo per l’Italia – Inoltre, acquistare uno smartphone online oggi risulta molto più conveniente per la grande disponibilità di offerta e la facilità di comparazione dei prezzi grazie a strumenti di monitoraggio davvero utili, come quelli messi a disposizione da idealo”.

(I-TALICOM)