Il presidente di ZTE Xu Ziyang: «Costruire una core competence più forte e raggiungere insieme una crescita di alta qualità»

105

SHENZHEN – ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha annunciato oggi che il presidente della società Xu Ziyang ha tenuto un discorso dal titolo ” Costruire una core competence più forte e raggiungere insieme una crescita di alta qualità” alla cerimonia di apertura del Mobile World Congress (MWC) di Shanghai 2021, che ha preso il via oggi.

Secondo il signor Xu, il 5G è ancora nella sua fase embrionale, e la trasformazione digitale e intelligente ha già preso pieno slancio. ZTE continua a sostenere che lo sviluppo in questa fase incontrerà sia sfide tecnologiche che incertezze commerciali. Le sfide tecnologiche includono la costante riduzione dei costi e l’aumento dell’efficienza delle infrastrutture 5G, e la soddisfazione dei requisiti di prestazioni più elevate per diverse applicazioni industriali.

Per far fronte alle sfide tecnologiche, ZTE costruisce una competenza di base sempre più forte e persegue l’eccellenza.

Le sfide portate dalle incertezze commerciali si riferiscono a una serie di problematiche chiaramente non comprese a pieno, come per esempio l’espansione su larga scala, la monetizzazione e i modelli di business delle applicazioni industriali.

Di fronte alle incertezze nell’espansione del mercato, ZTE rafforza le capacità “agili” per promuovere la trasformazione digitale e intelligente delle industrie verticali, abbassando i costi di avvio, lavorando con trial rapidi e promuovendo i business model di successo. Nel frattempo, ZTE apprezza la profonda ed aperta cooperazione con i nostri partner nelle industrie verticali e nell’ecosistema, per raggiungere insieme una crescita di alta qualità.

 

Ecco il discorso originale come segue:

Ciao a tutti. Molti sanno che esiste una pianta dalla crescita rapida chiamata Giant King Grass. Passati i primi sei mesi dal suo germogliare, lo stelo è alto solo circa un pollice, ma le radici crescono per oltre 10 metri in profondità nel sottosuolo e si diffondono vigorosamente per assorbire i nutrienti ed accumulare energia. Quando piove, la Giant King Grass può crescere fin oltre i due metri di altezza in pochi giorni. Allora, come può un’azienda crescere velocemente? Alla luce di ciò, vorrei parlare di ” Costruire una core competence più forte e raggiungere insieme una crescita di alta qualità- per un ecosistema digitale e intelligente dove il successo è condiviso”. In questo discorso, condividerò alcune innovazioni, pratiche e pensieri di ZTE, per invitare tutti i partner a fare sforzi congiunti nella fase nascente del 5G per un futuro migliore.

 

Il 2020 è stato certamente straordinario. Lo sciopero del COVID-19 e l’ambiente globale in continua evoluzione sembravano interrompere la diffusione del 5G, ma in realtà, la Cina e altri paesi che avevano intrapreso azioni preventive stavano tenendo il passo. Nella lotta contro la pandemia, la tecnologia ha avuto successo. Per i consumatori, la pandemia ha cambiato notevolmente il modo di vivere e lavorare, rendendo i servizi ICT una necessità, come l’aria, l’acqua e l’elettricità. Le imprese hanno quindi bisogno di accelerare la trasformazione digitale e intelligente, non solo per ridurre i costi e aumentare l’efficienza, ma per diventare più agili e intelligenti, affrontando così al meglio le incertezze degli ambienti esterni, dei mercati e delle tecnologie.

Trasformazione digitale e intelligente in pieno svolgimento

Dopo due anni di pratiche commerciali, il 5G è ancora nella sua fase embrionale, e la trasformazione digitale e intelligente ha già preso pieno slancio. Manteniamo il giudizio che lo sviluppo in questa fase incontrerà sia sfide tecnologiche che incertezze commerciali. Le sfide tecnologiche includono: ridurre costantemente i costi, aumentare l’efficienza delle infrastrutture 5G e soddisfare i requisiti di prestazioni più elevate per le diverse applicazioni industriali. Le sfide portate dalle incertezze del business si riferiscono a una serie di problemi che non vengono chiaramente compresi, come per esempio, l’espansione su larga scala, la monetizzazione e i modelli di business delle applicazioni industriali.

Per le sfide tecnologiche, costruire una competenza di base più forte e perseguire l’eccellenza

Per far fronte alle sfide tecnologiche, costruiamo una competenza di base più forte e perseguiamo l’eccellenza.

Prima di tutto, diamo un’occhiata all’evoluzione della capacità di cloud-network in base ai progressi del mercato. La fase 1 si riferisce ai primi 3 anni in cui delle reti 5G. Il focus di questa fase è la fusione per una maggiore efficienza. Per esempio, siti multi-frequenza/RAT, large brandwidth, alta efficienza e DSS sono applicati per ottimizzare l’utilizzo delle risorse. Nuovi materiali, nuovi processi e AI sono impiegati per ridurre il consumo di energia. L’uplink migliorato, l’ edge deployment e la sinergia multi-cloud sono sviluppati per facilitare l’espansione del mercato. Il focus della fase 2 è l’intelligenza e l’apertura. Con l’aumento del carico del traffico 5G, l’AI onnipresente, l’architettura aperta e disaccoppiata, il cloud edge e le applicazioni industriali promuoveranno ulteriormente l’integrazione cloud-rete, così come la tecnologia uRLLC ed ad onde millimetriche. Nella fase 3, la divulgazione delle applicazioni industriali 5G solleverà maggiori requisiti per l’integrazione cloud-rete e stimolerà la continua evoluzione delle tecnologie. Per esempio, emergeranno l’antenna ultra large, il Terahertz (THz), la connettività multi-dimensionale e le reti AI-Native.

Esperienza definitiva

Per far fronte alle sfide tecnologiche, facciamo continue innovazioni e scoperte per l’ultimate user experience. Sia per il mercato consumer che per quello business, la chiave del successo è creare un’esperienza nuova di zecca per tutti.

Per i consumatori, aumentiamo la copertura dei grattacieli del 30% in scenari complessi con la soluzione Massive MIMO SSB 1+X beam broadcasting, miglioriamo l’esperienza di copertura indoor 5G con soluzioni convenienti utilizzando eDAS che consente la trasmissione multi-stream UL/DL tramite implementazione software, applichiamo la compensazione Doppler-Shift per garantire una buona user experience in scenari di trasporto ferroviario ed aereo ad alta velocità, e forniamo un’esperienza coinvolgente di eventi sportivi e concerti tramite i nuovi home video.

Per le applicazioni industriali verticali, offriamo una migliore tecnologia di accesso, come l’uplink potenziato delle reti 5G e la connettività a bassa latenza del PON. Nel frattempo, con la garanzia E2E e il network slicing migliorato, una maggiore larghezza di banda, una minore latenza e una maggiore affidabilità, possiamo facilitare l’espansione delle applicazioni industriali, specialmente quelle nel campo OT.

Efficienza finale

Inoltre, perseguiamo costantemente l’efficienza finale, compresa quella più alta dello spettro, di potenza e operativa della rete. Questi sono vitali per gli operatori per ridurre i costi, migliorare l’efficienza e raggiungere uno sviluppo sostenibile. Per esempio, forniamo MU-MIMO con maggiore capacità, Cloud Radio con minori interferenze, SuperDSS che permette la condivisione dinamica dello spettro tra 2/3/4/5G, OTN a più alta efficienza spettrale 800 Gbps con lunghezza d’onda singola, AIVO per migliorare l’efficienza incorporando AI in diverse fasi di costruzione della rete, PowerPilot precision power saving per ridurre il consumo di energia del 20% a livello di sito attraverso big data e AI, e, quando il carico di traffico 5G aumenta, coordinamento approfondito tra frequenze e RATs per ottimizzare l’efficienza energetica garantendo un’eccellente esperienza utente, attraverso l’identificazione del servizio in tempo reale e l’analisi dell’efficienza energetica.

Core Competence definitiva

La core competence è la pietra angolare dell’ultima experience e dell’ultima efficiency. In termini di chipset, la tecnologia di produzione avanzata, l’imballaggio e la progettazione congiunta software/hardware possono aiutare a superare il collo di bottiglia della legge di Moore. Con una ricca esperienza in IP e la piattaforma di progettazione digitale IC DevOps COT, possiamo salvaguardare la nostra competitività di base nello sviluppo di chipset. Gli algoritmi sono l’essenza del software e anche la chiave per una maggiore qualità ed efficienza del software. Ci concentreremo sull’alta coesione a livello fisico, sulle prestazioni finali a livello di rete e sull’ottimizzazione delle funzioni a livello di servizio, e continueremo a migliorare la libreria di algoritmi AI. Questo porterà ad un continuo miglioramento dei chipset e degli algoritmi, e ad un progresso rivoluzionario nell’architettura. In termini di architettura, continueremo a migliorare il disaccoppiamento, promuoveremo l’architettura a microservizi, e raggiungeremo l’evoluzione data-driven verso l’architettura AI-Native.

Di fronte alle incertezze nell’espansione del mercato, rafforziamo le capacità “agili” per promuovere la trasformazione digitale e intelligente delle industrie verticali, abbassando così i costi di avvio, facendo trial veloci, e promuovendo i business model di successo. Nel frattempo, accogliamo con favore la cooperazione profonda e aperta con i nostri partner nelle industrie verticali e nell’ecosistema, per raggiungere insieme una crescita di alta qualità.

Focus sulla creazione di valore e servizi basati su scenari rendono le cose più facili

Quando si affronta la sfida delle incertezze del business nelle industrie verticali, sosteniamo di essere value – driven e scenario – based per rendere le cose “EASIER” (più facili).

La prima “E” sta per “Elastic”, indicando l’elasticità delle applicazioni, la migrazione agnostica e lo scale-in/out flessibile portato dall’eterogeneità single-source e dal software cloud native. “A” è l’abbreviazione di “Agile”, che indica la potenza di calcolo su richiesta, l’innovazione agile e la rapida iterazione e replicazione supportata da un design leggero di software e hardware. “S” indica “Secure”, riferendosi alla maggiore sicurezza garantita dalla fiducia zero attraverso la sicurezza intrinseca. “I” significa “Intelligent”, indicando l’evoluzione guidata dai dati e la continua iterazione degli algoritmi potenziata dall’AI onnipresente. La seconda “E” è l’abbreviazione di “Easy”, che significa che i clienti possono facilmente utilizzare la rete attraverso un’implementazione e una manutenzione semplici e veloci. La “R” sta per “Reliable”, indicando le prestazioni affidabili in termini di latenza e risorse garantite dalla TSN e dalle tecnologie hard-slicing a granularità più fine.

Rafforzare l’agility, avere successo in Edge

L’agilità fa il successo. Con leggerezza e flessibilità come basi, l’agilità è la chiave per affrontare le incertezze. Poiché le applicazioni dell’industria verticale si estendono al campo OT, il bordo diventerà il principale campo di incubazione e applicazione dell’innovazione. Per quanto riguarda l’implementazione del bordo agile:

· In termini di hardware, i gateway on-premises, le schede embedded, gli armadi all-in-one e il pool di risorse dei server all-series possono godere di un avvio leggero e di un’espansione su richiesta.

· Per quanto riguarda il software, la TECS Cloud Foundation (TCF) migliora il livello di servizio tecnico e aumenta la potenza di calcolo attraverso tecnologie leggere, accelerazione hardware NEO e motore dual core. Il coordinamento tra software e hardware realizza una distribuzione flessibile e innovazioni agili di AnyWhere, AnySize e AnyService.

Iterazione veloce, crescita di alta qualità

Per affrontare le incertezze, abbiamo bisogno di un miglioramento globale e di un coordinamento in tutti i campi per ottenere un full decoupling, dual circulation e deep optimization.

Full decupling indica un’ulteriore architettura disaccoppiata basata sull’infrastruttura cloud. Impieghiamo orizzontalmente componenti a granularità più fine, e costruiamo uno strato PaaS più sottile per consentire il disaccoppiamento verticale sia dello strato di servizi tecnici che dello strato di servizi generali.

Inoltre, una tale architettura permette una doppia circolazione. L’ottimizzazione del ciclo tra lo strato di servizi tecnici e lo strato dell’infrastruttura migliora l’efficienza di utilizzo delle risorse dell’infrastruttura e l’efficienza di coordinamento delle applicazioni, salvaguardando gli scenari applicativi di bordo nonostante le risorse limitate. Inoltre, il livello di servizio generale e le applicazioni basate su scenari si sostengono a vicenda. In particolare, il primo permette lo sviluppo del servizio sul livello superiore dell’applicazione attraverso la sua architettura low-code. Allo stesso tempo, accumula anche la logica e gli algoritmi pubblici dal livello dell’applicazione, risolvendo il conflitto tra personalizzazione e scala in una certa misura.

L’ottimizzazione profonda dimezza le inefficienti spese superflue attraverso la fusione multimodale, e assicura la migliore efficienza dell’infrastruttura in diverse applicazioni attraverso l’hardware off-the-shelf personalizzato.

Ecosistema digitale e intelligente di successo condiviso

Le foreste pluviali sono gli ecosistemi più stabili e robusti del pianeta. Puntando a una competenza di base più forte e a una crescita di alta qualità nell’era del 5G, ZTE si aspetta di costruire un ecosistema simile alla foresta pluviale con tutti i partner del settore per un successo condiviso.

L’industria e l’ecosistema richiedono un coordinamento più professionale quando si affrontano le incertezze del business. ZTE si impegna a costruire un ecosistema digitale e intelligente basato su capacità di base aperte e su una collaborazione più efficiente, per raggiungere un equilivrio win – to – win per tutti i partner. Siamo disposti ad aprire le capacità delle tecnologie di base come chipset, database e OS, le capacità dei prodotti ICT E2E, compresi i campi wireless e cablato, potenza di calcolo e terminale, le capacità dei componenti di AI, dati e video e le innovazioni 5G a tutti i partner dell’industria e dell’ecosistema per un successo win-win. Come fedele motore dell’economia digitale, ZTE si impegna ad affrontare le sfide più difficili per alimentare il mondo con la capacità di base del 5G.

Il 2021 segna l’anno del Bue, che simboleggia la resilienza e la perseveranza nella cultura cinese. È esattamente lo spirito che ZTE ha portato avanti. Resteremo con i piedi per terra e continueremo a mantenere parole e azioni coerenti. Lavorando a stretto contatto con l’intera industria, siamo destinati ad affrontare tutte le sfide e le difficoltà.

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)