ESPOO – Nokia ha annunciato oggi l’introduzione di due nuove certificazioni 5G di livello professionale. Industrial Automation Networks e Distributed Cloud Networks fanno parte del programma di Nokia per formare e certificare i professionisti del settore sulla tecnologia 5G, dall’accesso alla rete alla gestione delle applicazioni.

Dal loro lancio l’anno scorso, le registrazioni per i primi due corsi del programma di apprendimento 5G di Nokia hanno totalizzato più di 22.000 a livello globale in molti settori. Basandosi su questa base di successo, le nuove certificazioni evidenziano il potenziale del 5G per rivoluzionare le industrie dalla produzione al trasporto, alla sanità e altro ancora. Il Nokia 5G Readiness Report ha rilevato che entro il 2030, il 5G fornirà 8 trilioni di dollari di valore a livello globale per le imprese, le economie e le società.Insieme, le formazioni Distributed Cloud Networks e Industrial Automation Networks rivelano come il 5G può migliorare notevolmente le prestazioni del settore. La sua maggiore velocità e la bassa latenza ultra affidabile producono aumenti tangibili nella sicurezza, nella produttività e nell’efficienza.

Come per il resto dei corsi del suo programma di certificazione 5G, Nokia utilizza esempi convincenti e reali di come il 5G permetta l’automazione industriale, come i robot mobili autonomi (AMR) in un ambiente produttivo. Partendo da questo esempio, il corso Distributed Cloud Networks dimostra la potenza del cloud computing ai margini, essenziale per gestire il movimento in tempo reale degli AMR attraverso uno spazio di produzione limitato.

Sergio Fasce, Vice Presidente di People Services, il ramo di apprendimento e sviluppo di Nokia, ha detto: “Nei prossimi cinque anni, il 71% delle aziende investirà nella tecnologia 5G – con il potenziale di aggiungere 8 trilioni di dollari di valore alle imprese, alle economie e alle società a livello globale entro il 2030. Il programma di certificazione 5G offre ai business leader e ai professionisti della tecnologia un vantaggio competitivo, aiutandoli a pianificare e adattare i loro processi aziendali per trarre vantaggio dall’Industria 4.0 e trasformare i tanto discussi concetti di città intelligenti, veicoli autonomi, apprendimento virtuale e assistenza sanitaria remota in realtà d’impatto”

Come leader nella creazione di reti e tecnologie critiche, Nokia aiuta gli individui e le imprese a comprendere appieno il potenziale del 5G. Il Nokia Bell Labs 5G Certification Program, accessibile dal sito web di Nokia, si concentra sulle conoscenze e le competenze necessarie ai professionisti per sfruttare al meglio le capacità del 5G oggi e in futuro. Ottenere una certificazione superando l’esame associato stabilirà credenziali professionali riconosciute dal settore. Due ulteriori certificazioni di livello professionale in Network Slicing e Secure Networks saranno rilasciate più avanti nel 2021. Ogni corso ha un tempo di esecuzione di circa 6 ore che può essere completato al ritmo dell’allievo.

Lo slancio di Nokia nel 5G è sostenuto dalla continua leadership dell’azienda nella R&S e nella standardizzazione della tecnologia cellulare. Nel novembre 2020, Nokia ha annunciato di aver dichiarato più di 3.500 famiglie di brevetti 5G come essenziali per il 5G. Guidata da innovazioni di livello mondiale da tutta l’organizzazione, compresi i rinomati Nokia Bell Labs, ha svolto un ruolo di primo piano nel contribuire alle tecnologie per il 5G, lavorando con il 3GPP per stabilire gli standard 5G e consentendo il rollout delle reti 5G.

 

(I-TALICOM)