Nokia e Lenovo concludono un accordo di cross-licensing dei brevetti

127

MILANO – Nokia ha annunciato oggi di aver concluso un accordo pluriennale e multi-tecnologico di cross-licensing dei brevetti con Lenovo. In base all’accordo, Lenovo farà un pagamento netto di compensazione a Nokia. I termini dell’accordo rimangono riservati. L’accordo risolve tutte le controversie sui brevetti in corso e altri procedimenti tra le due parti, in tutte le giurisdizioni.

 

Jenni Lukander, presidente di Nokia Technologies, ha detto: “Siamo lieti di aver raggiunto un accordo con Lenovo. L’accordo riflette gli investimenti decennali di Nokia in R&S e i contributi agli standard cellulari e multimediali. Apprezziamo, e rispettiamo molto, lo spirito costruttivo che Lenovo ha portato ai nostri negoziati e non vediamo l’ora di lavorare insieme per portare ulteriore innovazione ai loro utenti in tutto il mondo.”

 

John Mulgrew, Chief Intellectual Property Officer di Lenovo, ha commentato:

“Il nostro accordo con Nokia riflette il valore della leadership tecnologica di Nokia e il continuo investimento di Lenovo nell’innovazione 5G. L’accordo globale raggiunto permetterà una futura collaborazione tra le nostre aziende a beneficio dei clienti di tutto il mondo”.

 

 

(I-TALICOM)