Nokia si unisce a RE100 come parte del suo obiettivo di passare al 100% di elettricità rinnovabile entro il 2025

396

ESPOO – Nokia ha annunciato oggi di aver aderito a RE100, un’iniziativa globale guidata dal Climate Group in collaborazione con CDP, che riunisce le aziende più influenti del mondo impegnate a produrre il 100% di elettricità rinnovabile. Nokia ha segnalato le sue emissioni al sistema globale di divulgazione ambientale, CDP, per più di 10 anni – guadagnando di recente un punteggio A-, e lavora con l’organizzazione per monitorare le sue emissioni della catena di fornitura e gli obiettivi climatici.

 

L’annuncio di oggi rafforza l’obiettivo dichiarato in precedenza da Nokia di ridurre le emissioni delle proprie operazioni passando al 100% di elettricità rinnovabile entro il 2025. Con l’adesione all’iniziativa RE100, Nokia mira a mostrare la leadership nell’adozione di energia rinnovabile nelle nostre operazioni e ad utilizzare la sua posizione nella catena del valore ICT per incoraggiare i fornitori e i clienti a prendere misure simili per ridurre le emissioni accelerando il passaggio all’elettricità sostenibile.

 

Inoltre, in linea con l’obiettivo di temperatura di 1,5°C dell’iniziativa Science Based Targets (SBTi), Nokia continuerà a concentrarsi sulla riduzione del 50% delle sue emissioni nella sua catena del valore, comprese le sue operazioni, i prodotti in uso, la logistica e le fabbriche dei fornitori per l’assemblaggio finale entro il 2030.

 

Melissa Schoeb, Chief Corporate Affairs Officer, ha detto: “Siamo orgogliosi di aderire all’iniziativa RE100 come riconoscimento dei nostri sforzi per passare al 100% di elettricità rinnovabile entro il 2025. Ma questa è solo una parte della nostra strategia di decarbonizzazione. Stiamo lavorando con i nostri fornitori e clienti per ridurre le emissioni in tutta la nostra catena del valore e innovando continuamente per migliorare l’efficienza energetica delle nostre tecnologie in modo da rendere più sostenibile la nostra e altre industrie”.

 

Sam Kimmins, responsabile di RE100 al Climate Group, ha detto: “Siamo lieti che Nokia abbia aderito a RE100, l’iniziativa globale guidata dal Climate Group in collaborazione con CDP. Impegnandosi a produrre il 100% di elettricità rinnovabile, Nokia sta facendo un importante passo avanti per migliorare il suo percorso di sostenibilità e si unisce a oltre 340 delle principali aziende del mondo impegnate a guidare il cambiamento del mercato. Incoraggiamo gli altri a seguirne l’esempio”.

 

Mentre l’impegno di oggi si concentra sulle emissioni Scope2 di Nokia, essa continua a lavorare sulla riduzione delle sue emissioni Scope1 e 3. Per esempio, Nokia sta lavorando per ridurre le emissioni del tempo di utilizzo dei prodotti in linea con il suo impegno SBTi, migliorando continuamente l’efficienza energetica in modo più ampio nel suo portafoglio di prodotti.

 

Nokia sta aumentando la sua quota di elettricità rinnovabile da diversi anni; il suo utilizzo in tutta l’azienda nel 2020 è stato del 39% ed è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del 45% per il 2021. Nokia si impegna ad accelerare questa tendenza per raggiungere il 100% entro il 2025.

 

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments