Smartphone: svolta 5G, ma cala l’iPhone

346

Il mercato degli smartphone tornerà a crescere, anche se lievemente, solo nel 2020 con il 5G. E’ quanto emerge dai dati della società Idc, pubblicati quasi in contemporanea cn il lancio dei nuovi iPhone che potrebbero avere la tecnologia però solo tra un anno, e per questo rallentare le vendite, a dispetto delle concorrenti che intanto si stanno già adoperando. Secondo la società di analisi, nel 2020 ogni 100 smartphone spediti, nove saranno 5G, con il trend in crescita nel 2023 quando su tre smartphone spediti, 1 sarà con il 5G. “Non pensiamo che il 5G salverà il mercato smartphone, ma lo consideriamo come una evoluzione cruciale nella tecnologia mobile”, spiega la società di analisi. Per quanto riguarda gli iPhone, in particolare, la società di analisi prevede che nel 2019 saranno vendute 177,9 milioni di unità, con un calo del 14,8% rispetto al 2018. Anche in questo caso, uno dei motivi è legato proprio al fatto che molti utenti preferiranno attendere l’uscita di un iPhone 5G per tornare a investire in un dispositivo.

(I-TALICOM)