– AFGANISTAN – Sono 8 i soldati afgani rimasti uccisi dallo scoppio di un’autobomba nella provincia di Helmand, roccaforte dei talebani che hanno rivendicato l’attacco. Secondo l’agenzia Xinhua, che cita fonti governative, un terrorista ha forzato un posto di blocco nel distretto di Toor Pul, a bordo di un furgone imbottito di esplosivo ed è morto sul colpo. L’attacco avviene a due giorni dalla ripresa dei negoziati di pace fra jihadisti e diplomatici Usa,a Doha,in Qatar. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)