– ALESSANDRIA – Oggi è aperta la camera ardente per il saluto ai tre vigili del fuoco che hanno perso la vita nello scoppio del gas nella cascina di Quargnento e già dalle prime ore del mattino una silenziosa fila di persone ha voluto salutarli. Domani 8 novembre, ci saranno i funerali che partiranno dalla Cattedrale di Alessandria per l’ultimo saluto a Matteo Gastaldo, Marco Triches e Nino Candido. Una morte assurda per mano di irresponsabili che probabilmente non volevano neanche quell’epilogo ma la cruda cronaca purtroppo lascia il dolore in tre famiglie ma anche in tutto il corpo dei pompieri. Intanto proseguono le indagini per stabilire chi avesse innsecato i timer per lo scoppio programmato delle bombole di gas all’interno della cascina. Si segue anche la pista dei contrasti tra il proprietario dello stabile, intenzionato a vendere la cascina e i vicini.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)