– BERGAMO – Felice Maniero, l’ex boss della Mala del Brenta soprannominato “Faccia d’Angelo” è stato arrestato per maltrattamenti sulla compagna. L’uomo da tempo vive a Brescia con una nuova identità. E’ stato condotto nel carcere di Bergamo. La denuncia della compagna è stata affrontata con le nuove regole del codice rosso che prevedono un canale privilegiato per le donne che subiscono violenza.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)