– SUCRE (BOLIVIA) – Votazioni irregolari per le presidenziali in Bolivia. Manipolazione dolosa” e “irregolarità gravi”, tali da non rendere possibile la convalida dei risultati diffusi originariamente dalle autorità elettorali boliviane. Questa la conclusione del rapporto finale dell’Osa (Organizzazione degli Stati americani, sui risultati delle recenti elezioni in Bolivia. Per l’Osa, “la volontà espressa nelle urne” è stata alterata, e ciò non consente “di avere una certezza sul margine di vittoria del candidato Evo Morales sul candidato Carlos Mesa”.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments