– RAVELLO (SALERNO) – Gran finale al Ravello Festival che il 31 agosto, dopo due mesi di programmazione musicale sul Belvedere di Villa Rufolo, chiuderà in crescendo il “cuore sinfonico” della 67esima edizione, con i concerti dell’Orchestra sinfonica “Giuseppe Verdi” di Milano, diretta da Claus Peter Flor (23 agosto), della Filarmonica “Gioachino Rossini”, diretta da Donato Renzetti (25 agosto) e dell’Orchestra Filarmonica della Scala, diretta da Lorenzo Viotti (31 agosto).Sempre in questo ultimo scorcio di agosto, l’organista titolare di Notre-Dame, Olivier Latry, sarà protagonista nel Duomo di Ravello di un concerto evento (29 agosto).Nella Cattedrale di Parigi, Latry studia e si esercita di notte sul maestoso strumento realizzato da Aristide Cavailé-Coll nel 1868 e miracolosamente risparmiato dal recente devastante incendio che ha coinvolto Notre-Dame.Il 28 agosto nel Giardino di Villa Rufolo, l’evento speciale del giovane percussionista Simone Rubino.Il programma continuerà poi fino al 20 ottobre con le altre sezioni del Ravello Festival: Le Note di Sigilgaita, Nel Giardino di Wagner, La Meglio Gioventù e La Potenza del Diletto. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)