– HONG KONG – Il colpo di pistola esploso dalla Polizia ieri colpendo gravemente all’addome uno dei manifestanti ha avuto l’effetto di rinfocolare le proteste. Anche oggi a Hong Kong continuano anche oggi con una nuova chiamata allo sciopero generale. in migliaia di persone si sono ritrovate nelle strade di Central sfruttando la pausa pranzo, bloccando l’area tra Des Voeux Road Central e Pedder Street. La polizia usa ancora i lacrimogeni. I servizi di trasporto sono tornati sotto pressione, funzionando male e a singhiozzo, mentre piccoli gruppi di giovani attivisti con mascherina sono tornati ad affacciarsi per le strade. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)