– VENEZIA – Verrà inaugurata il 16 ottobre a Venezia, presso Palazzo Albrizzi Capello (Cannaregio 4118) l’antologica del Maestro Nino Perrone che proseguirà fino al 30 Ottobre. Nei dipinti di Perrone si colgono ispirazioni ai grandi artisti del periodo pre-impressionista di Van Gogh e Matisse. Dal primo mutua la valenza materica ed espressiva nella stesura del colore e dal secondo attinge un arte sentimentale, lirica. Il maestro Perrone è sopratutto un osservatore che nella sua figurazione richiama quella miriadi di combinazioni di colore che si offrono alla vista cogliendo pose che riflettono l’intensità del soggetto ritratto.C’è tanto nei colori e nelle atmosfere della natia terra pugliese che si rivelano con pennellate materiche.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)