– BRUXELLES – La senatrice a vita Liliana Segre nella sede del Parlamento Europeo, a Bruxelles: “Sono qui per dare messaggio di speranza”. Il racconto della novantenne senatrice sopravvissuta all’Olocausto commuove l’assemblea e lancia il messaggio: “Bisogna combattere il razzismo strutturale”. Al termine del suo intervento l’abbraccio del presidente David Sassoli e il lungo applauso dei parlamentari europei. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)