– HONG KONG – È stata una affluenza record quella dei cittadini del territorio autonomo della Cina che andava al voto per rinnovare la rappresentanza dei distretti. I democratici, secondo i primi 100 seggi scrutinati, sono in netto vantaggio. Un segnale chiaro di cambiamento alla Cina, che fa seguito alle settimane di lotta che ha visto impegnati lavoratori del distretto finanziario e gli studenti universitari. Proprio nelle loro file erano candidati molti protagonisti simbolo della protesta. I primi risultati dello spoglio notturno delle elezioni distrettuali indicano che sui primi 100 seggi assegnati, sui totali 452, ben 90 sono andati alle forze democratiche che sono riuscite a strappare molte roccaforti al fronte pro-Pechino. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments