– ROMA – Nuova stretta sui giochi con un aumento per la cosiddetta tassa sulla fortuna. Dal primo marzo, infatti, il prelievo sulle vincite oltre i 500 euro sale al 20%,per un’entrata prevista di 308mln. E’ una delle modifiche alla manovra approvate dalla commissione Bilancio del Senato per finanziare la revisione di plastic e sugar tax. Inoltre, sale dal 12% al 20% anche il prelievo sulle new slot sulle vincite sopra i 200 euro dal 15 gennaio, e al 65% sul Preu e il payout, la percentuale di somme giocate destinate alle vincite.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)