– ROMA – Intesa definitiva della maggioranza sulla manovra economica che ha confermato l’impianto iniziale e con gli ultimi nodi sciolti come il discusso regime forfettario sulle Partite IVA (quelle con il tetto dei 65 mila euro ad una tassa fissa del 15%), i fondi per la famiglia è il taglio al cuneo fiscale che partirà a luglio e dovrebbe portare 40 euro netti in busta paga. Posizioni diverse, invece sulla questione dei fondi a Radio Radicale con la presa di posizione del leader del M5S, Luigi Di Maio che ha parlato di un diverso utilizzo di quei fondi da assegnare magari ai terremotati.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)