– MILANO – Un militare 34enne è stato ferito al collo e alla schiena con 2 colpi di forbici, fuori dalla Stazione a Milano. Il soldato, in servizio per ‘Strade Sicure’, è stato sorpreso alle spalle. L’aggressore,uno yemenita irregolare di 23 anni,è stato bloccato subito dai CC. Mentre lo disarmavano, ha urlato:”Allah Akbar”. Il pool antiterrorismo sta facendo accertamenti per capire se si tratta di un attacco di matrice terroristica.Il 23enne è stato arrestato per lesioni e violenza a pubblico ufficiale. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)