– ROMA – Si celebra oggi il 63esimo anniversario della tragedia di Marcinelle la miniera di carbone Bois du Cazier in Belgio dell’8 agosto 1956, una delle pagine più nere della storia mineraria nel mondo e dell’emigrazione italiana. L’8 agosto è stato proclamato nel 2001 Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo. Alle commemorazioni a Marcinelle parteciperà la vice ministra degli Esteri, Emanuela del Re. Moltissimi minatori partirono dal Sud Italia per lavorare in Belgio. L’incendio nella miniera di carbone di Bois du Cazier causò 262 morti, di cui 136italiani.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)