– ROMA – Giovanni Toti potrebbe dimettersi e la stessa decisione potrebbe prenderla Mara Carfagna. Entrambi nominati pochi mesi fa come coordinatori di Forza Italia, si sono visti superati dall’ultima iniziativa di Silvio Berlusconi che ha creato un nuovo simbolo politico, l’Altra Italia, dove riunire i moderati di destra. Una riunione decisiva quella di oggi tenuta da Forza Italia sul cosiddetto “tavolo delle regole”, per la riorganizzazione il partito. Ma Silvio Berlusconi ha deciso di spiazzare tutti. Ieri ha lanciato il nuovo soggetto politico, “L’altra Italia” che dovrebbe chiamare a raccolta tutti i moderati (guardando dunque più al centro che alla destra sovranista). Ora con la nuova discesa in campo dell’82enne Berlusconi non occorrono più figure di coordinatori ed ecco il benservito a Toti e Carfagna. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)