– ROMA – E’ iniziato a Roma il maxi processo al clan Casamonica. Sul banco degli imputati oltre 40 gli accusati a vario titolo di associazione mafiosa dedita al traffico e allo spaccio di droga, all’estorsione, usura e detenzione illegale di armi. Tra le parti civili oltre al Campidoglio, ci sono anche le associazioni Libera, Codice e Federazione antiracket, Sos Impresa, Associazione Caponnetto, Ambulatorio anti-usura onlus, Regione Lazio. Al processo si è arrivati dopo l’indagine “Gramigna” coordinata dal procuratore Prestipino e dal pm Musarò.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments