– ROMA – Un 25enne romeno è stato fermato a Roma con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata: sarebbe uno degli autori dello stupro ai danni della 21enne di origine etiope aggredita due mesi fa nelle pertinenze del locale “Factory Club”, vicino allo stadio Olimpico. Contro di lui ci sarebbero gravi indizi e nelle prossime ore è attesa la decisione del Gip sulla convalida del fermo, mentre la Polizia cerca 2 complici.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)