Airbus entra nell’indice borsistico DAX in Germania

290

AMSTERDAM – Airbus SE (simbolo di borsa: AIR) è entrata a far parte del nuovo indice DAX 40 in Germania, con effetto da oggi.

Il 3 settembre 2021, Deutsche Börse ha completato l’espansione del DAX da 30 a 40 società come parte di un processo di riforma globale e ha inserito Airbus, tra gli altri, nell’indice premium tedesco.

“Siamo molto lieti di essere stati nominati nel DAX di nuova formazione. Crediamo che Airbus abbia trovato il suo posto in questo indice grazie alle sue dimensioni e performance economiche. Questa inclusione ci permette di rappresentare meglio la storica importanza industriale di Airbus in Germania e di evidenziare anche il nostro innovativo e diversificato portafoglio di attività”, ha detto Guillaume Faury, Chief Executive Officer di Airbus. “L’inclusione nell’indice borsistico più importante della Germania è sia una motivazione che una responsabilità per continuare la nostra forte presenza strategica nel paese. Siamo orgogliosi delle nostre radici europee”.

Con questa inclusione nel DAX40, Airbus non sarà più membro del MDAX, al quale apparteneva da quando il gruppo aerospaziale europeo quotato in borsa è stato fondato nel 2000.

Le azioni di Airbus sono scambiate in tre borse europee: a Parigi, dove Airbus è un componente fisso dell’indice premium CAC40 dal 2000; a Francoforte e in Spagna (Madrid, Barcellona, Bilbao e Valencia).

(I-TALICOM)