Airbus si aggiudica il primo contratto Flight Hour Services nella CSI con Air Manas per la sua flotta A220
ulien Franiatte, Head of Airbus Russia & CIS e Alexandr Belovol, azionista di Air Manas, firmano il contratto

MOSCA –  Air Manas, un vettore low-cost con sede in Kirghizistan, ha selezionato Flight Hour Services (FHS) di Airbus per i servizi di manutenzione dei componenti a supporto della sua nuova flotta A220 in leasing.

Come primo operatore di A220 nella CSI (Comunità degli Stati Indipendenti), Air Manas diventerà anche il primo cliente di Airbus per i componenti Flight Hour Services nella regione.

Il contratto di servizio di manutenzione a ore include i servizi per il materiale dell’A220 con accesso al pool di parti e servizi di riparazione di Airbus. Air Manas beneficerà anche della competenza ingegneristica di Airbus, in quanto fornitore di componenti per l’A220 con maggiore esperienza, per migliorare l’affidabilità dell’aeromobile e facilitare l’adempimento delle condizioni di restituzione del leasing.

“Siamo lieti di accogliere Air Manas come nostro primo cliente FHS nella CSI. Ci stiamo basando sui nostri importanti magazzini di componenti per A220 per fornire al nostro nuovo cliente il massimo livello di supporto. Non vediamo l’ora di contribuire al successo della flotta di A220 di Air Manas”, ha detto Julien Franiatte, Head of Airbus Russia&CIS.

“È un momento storico e un onore per la nuova e aggiornata Air Manas, dopo una lunga quarantena, far parte del grande mondo dell’aviazione con l’Airbus A220. Crediamo veramente che l’Airbus Flight Hour Services porterà il più alto livello di servizio dei voli con l’A220”, ha detto Alexandr Belovol, azionista di Air Manas.

Questo primo contratto FHS per Airbus nella CSI sottolinea il valore aggiunto delle soluzioni di manutenzione di Airbus per sostenere le operazioni dei clienti senza soluzione di continuità nel modo più efficiente durante la ripresa del traffico aereo.

Attraverso le soluzioni FHS di Airbus, il produttore aiuta i vettori a preservare la liquidità e a ridurre i costi, garantendo la disponibilità delle parti e facilitando la configurazione della loro organizzazione di manutenzione. Airbus ha ottenuto undici contratti FHS con operatori di tutto il mondo negli ultimi sei mesi.

(I-TALICOM)