ROMA – Atlantia sarà il partner della nuova Alitalia. Ferrovie dello Stato ha comunicato la decisione con una nota dopo quattro ore di Cda che sarà la società dei Benetton ad affiancare Delta Airlines e il Ministero per lo Sviluppo Economico nella cordata per il rilancio della compagnia di bandiera.  Scartate le offerte del Gruppo Toto, di Claudio Lotito e di German Efremovich. Per Di Maio si tratta di un “Grande risultato e ora ci sono le vasi per un grande rilancio”.”Fs Italiane – si legge in una nota – inizierà a lavorare quanto prima con i partners individuati per condividere un piano industriale e gli altri elementi dell’eventuale offerta”.Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio commenta soddisfatto: “Un grande risultato raggiunto dopo settimane di lavoro intenso. Abbiamo posto le basi per il rilancio di Alitalia”. E spiega: “Lo Stato continuerà ad avere la maggioranza assoluta dell’azienda e quindi anche il controllo della newco. Era questo l’obiettivo che si era fissato il governo”.

(I-TALICOM)