ROMA – Leonardo, leader nella progettazione e fornitura di sistemi e prodotti per la difesa navale e la sorveglianza marittima e costiera, partecipa all’edizione digitale del Salone Euronaval, in programma dal 19 al 25 ottobre. Grazie alla sua lunga esperienza, l’azienda è in grado di soddisfare tutt i i requisiti espressi in questo settore per qualunque tipologia di nave, classe e tonnellaggio. Negli ultimi 50 anni, oltre 50 Marine nel mondo hanno scelto le tecnologie di Leonardo per equipaggiare più di 140 unità navali.

L’offerta in questo campo include una vasta gamma di prodotti e competenze che vanno dalla capacità di produrre e integrare sistemi di combattimento, di gestione del combattimento e dicomunicazione, fino ai radar, ai sistemi di controllo del tiro, elettro-ottici e di navigazione di ultima generazione, a cui si aggiungono sistemi a pilotaggio remoto, munizioni, missili, siluri, sonar e suite diguerra elettronica.

Il Combat Management System (CMS) di nuova generazione ad architettura aperta, modulare e riconfigurabile di Leonardo èin grado di adeguarsi ad ogni configurazione nave, così come di integrare eventuali nuovi sistemi richiesti dal cliente.

Un programma chiave, che ha visto di recente l’adozione del Combat Management System di Leonardo, è il piano di ammodernamento della Marina Militare italiana, in particolare per l’equipaggiamento dei Pattugliatori Polivalenti di Altura (PPA).

Nel settore delle comunicazioni Leonardo è a Euronaval con il suo sistema di distribuzione locale tattico-navale SENTINEL TVT. Leader nella fornitura di equipaggiamenti di difesa navale e subacquea, Leonardo, al lavoro per sviluppare tecnologie innovative e perseguire nuove opportunità di business, espone prodotti allo stato dell’arte, come il siluro leggero Black Scorpion, e, sul fronte delle munizioni, il Vulcano127mm, unitamente a nuovi sistemi di piccolo calibro. Accanto a queste soluzioni, ULISSES (Ul tra Li ght S oni cS Enhanced System), progettato per massimizzare l’efficacia nelle operazioni Anti Submarine Warfare (ASW).

Nello stand virtuale di Euronaval, Leonardo è presente inoltre con i suoi radar a scansione elettronica Osprey per la sorveglianza navale ad alte prestazioni e con la suite navale multi-sensore Janus, progettata per offrire una capacità combinata a medio e lungo raggio.

Sempre sul fronte della sorveglianza, Leonardo presenta la famiglia Gabbiano, radar multi-modo e multi-missione in grado di operare in ogni condizione meteo su mare, terra e lungo le coste. La versione leggera, il Gabbiano TS Ultra-Light, è stata integrata nell’elicottero a pilotaggio remoto AWHERO della classe dei 200 kg, attualmente in sviluppo e già impiegato con successo nel corso di attività dimostrative internazionali come OCEAN2020, programma europeo di ricerca nella sorveglianza in mare.

AWHERO integra sensori realizzati da Leonardo ed è ottimizzato per l’impiego su unità navali per lo svolgimento di molteplici ruoli.

Leonardo vanta una posizione di leadership nel campo degli elicotteri per impieghi navali, grazie alla gamma di prodotti più ampia e moderna oggi disponibile sul mercato.

What do you want to do ?

New mail

(I-TALICOM)