– LONDRA – Interrail addio. Per molti è stata l’esperienza dei viaggi d’iniziazione, per altri un modo di viaggiare con lo zaino in spalla con le ferrovie britanniche. Ma ora la Brexit mette fine a questa esperienza e ad anticipare l’uscita dall’unione europea sono proprio le ferrovie di Sua Maestà.Ad annunciarlo è il Rail Delivery Group (Rdg), che riunisce tutte le compagnie ferroviarie britanniche. Questi spiega anche come, per i passeggeri internazionali, sarà d’ora in avanti disponibile un nuovo pass chiamato BritRail e ovviamente limitato al solo territorio nazionale.La Gran Bretagna è stata parte del programma Interrail sin dalla sua fondazione, nel 1972. Questi permette oggi di viaggiare con un solo biglietto in ben 31 differenti Paesi del Vecchio continente. I pass Interrail ed Eurail continueranno tuttavia a essere validi sulle tratte Eurostar che collegano Parigi, Amsterdam e Bruxelles a Londra, così come saranno ancora disponibili i biglietti scontati per i traghetti tra Francia e Regno Unito. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)