– BATTIPAGLIA (SALERNO) – Iniziano alle cinque del mattino di domenica 8 le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico che ha richiesto lo sgombero dell’intera città con 38 mila persone che ospitare in varie strutture. Per il disinnesco della bomba è stato chiuso il tratto sull’A2, tra Pontecagnano Nord ed Eboli. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)