– MILANO – A luglio scorso, l’annuncio dell’acquisizione della società francese Rhumantilles SAS da parte di Campari Group ed oggi è arrivata la firma dell’accordo. L’avvio della negoziazione in esclusiva con il Gruppo Chevrillion e un gruppo di azionisti di minoranza per l’acquisizione della società francese di spirit che porta in patrimonio il 96,5% di Bellonnie&Bourdillon Successeurs con sede in Martinica, proprietaria dei due premium brand Trois Rivières e Maison La Mauny, sarà strategico per il posizionamento del gruppo Campari sul mercato transalpino e quelli collegati all’area in campo internazionale. Nel paniere della società c’è anche Duquesne, un brand rivolto al mercato locale della Martinica.L’enterprise value dell’acquisizione è pari a €60,0 milioni, pari a un multiplo di circa 9,5 volte del margine di contribuzione (CAAP) nel 2018 della società acquisita riclassificato secondo i principi IFRS, pari a €6,5 milioni. Il perfezionamento dell’operazione è previsto nel quarto trimestre 2019.Con questa acquisizione, Campari Group aggiungerà al suo portafoglio prestigiosi brand di Agricole rum, rafforzando la sua posizione nel rum, una categoria che beneficiando del trend positivo della mixology e della cocktail culture, ha rafforzato la sua posizione nei prodotti di segmento premium.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)