– NAPOLI – Quarta giornata di Champions negativa per l’Inter che si suicida nella ripresa a Dortmund. Il Napoli invece pareggia in casa con il Salisburgo, battuto in Austria, ma fatica molto.
Borussia Dortmund-Inter 3-2. Inter micidiale in contropiede: sblocca Lautaro dopo 5′, raddoppia Vecino al 40′. Nella ripresa rimonta gialloneri: Hakimi (51′ e 77′) e Brandt (64′). Napoli-Salisburgo 1-1. Partenopei trafitti all’11’ da Haaland su rigore (fallo ingenuo di Koulibaly su Hwang). Il pareggio arriva prima dell’intervallo (44′) con un destro angolato di Lozano. Nel secondo tempo Napoli a tratti arrembante, ma attacca con molta confusione. Alla fine il pari è il risultato più equo. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)