Foto di Vincenzo Di Monda

– NAPOLI – Il Napoli batte 1-0 la Lazio al San Paolo e vola in semifinale di Coppa Italia. Nell’impianto di Fuorigrotta, davanti a spalti finalmente gremiti e accompagnati dal ritrovato tifo delle curve, gli azzurri conquistano il successo grazie alla rete messa a segno da Lorenzo Insigne in apertura di match. Proprio al terzo minuto, infatti, il capitano azzurro batte Strakosha con un diagonale imprendibile. La partite è un interminabile festival di emozioni. Al nono minuto, rigore per la Lazio dopo un fallo di Hysaj su Caicedo. Immobile scivola e mette fuori. Al diciannovesimo la prima espulsione: Hysaj entra in ritardo su Immobile e va fuori per doppia ammonizione. La superiorità numerica dura pochi minuti, al venticinquesimo Massa fischia un fallo di Leiva, il brasiliano protesta duramente e raggiunge anche lui anzitempo gli spogliatoi. Al sessantesimo, palo di Milik che prova di testa a bucare la porta avversaria servito da Elmas. All’ottantaquattresimo è Ciro Immobile a trovare la traversa. Quattro minuti più tardi altra occasione per la Lazio, ma Acerbi è in fuorigioco. La partita finisce e il San Paolo torna a cantare. Le coppe regalano un sorriso al Napoli di Gattuso che nel dopo match ringrazia i supporters: “Firmerei con il mio sangue per vedere al San Paolo 40/50mila tifosi ad ogni partita”. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)