– RENDE (COSENZA) – Velocità ed asfalto scivoloso forse le cause dell’incidente mortale sulla statale Silana Crotonese su cui sono morti quattro giovani e due sono feriti gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Rende. Tra le possibili le cause dell’incidente, l’asfalto scivoloso della strada. Due le autovetture coinvolte nell’incidente. I quattro giovani deceduti viaggiavano a bordo della stessa auto che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con l’altro automezzo, sul quale si trovavano altri due giovani, ora in ospedale in condizioni gravi. Sono quattro amici cosentini, i ragazzi deceduti. A perdere la vita Alessandro Algieri 18anni, Mario Chiappetta 19 anni, Federico Lentini 18 anni e Paolo Iantorno di 19. Il drammatico impatto ha coinvolto un’altra auto con a bordo una coppia di 33 e 31 anni, rimasti gravemente feriti. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)