– ROMA – Un mercoledì da leoni quello che si prospetta quest’oggi con le consultazioni che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella inizierà alle 16 per trovare una soluzione alla crisi di governo apertasi ieri con il discorso al senato da parte del premier Giuseppe Conte e con le sue successive dimissioni. Il capo dello Stato inizierà con l’incontrare i presidenti di Camera e Senato e questa fase si termina giovedì 22 con l’audizione dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle, Fratelli d’Italia, Partito Democratico e Forza Italia.Intanto sarà una giornata convulsa anche per il Partito Democratico che oggi dovrà tentare di riunire le diverse anime del partito che sembrano viaggiare in direzioni opposte con le posizioni di Matteo Renzi e Carlo Calenda. Difficile il compito del segretario Zingaretti che ieri aveva avuto parole dure per Salvini ma anche per lo stesso Conte che ha tenuto in piedi questo governo per troppo tempo. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)