– PERUGIA – Il risultato delle elezioni regionale in Umbria è stato presentato oggi in conferenza stampa al Park Hotel di Perugia. “È un’impresa storica, è importantissima per questa regione che ha saputo dimostrare una grande forza e determinazione di credere, questa volta, in un progetto di cambiamento”. Così la senatrice della Lega e neogovernatrice dell’Umbria Donatella Tesei ha esordito nell’illustrare il successo ottenuto . “Dedico questa vittoria all’Umbria, ai cittadini che hanno saputo dimostrare di avere una dignità e di saperla difendere”. Così  la neo governatrice dell’Umbria Donatella Tesei, arrivando al Park  Hotel di Perugia per la conferenza stampa con Matteo Salvini. “L’Umbria è una regione italiana, al di là di quello che qualcuno ha voluto dire… Credo che sia lo specchio di quello che vogliono, e che non vogliono, gli italiani” ha proseguito Tesei. “Questa unione forzata che hanno voluto riproporre al popolo umbro non è stata accettata”, ha aggiunto. Salvini: voto ha anche valenza nazionale ma continua arroganza Conte “Che bella giornata una splendida giornata saccheggiamo Vasco Rossi. Io amo lunedì, tutti noi abbiamo dormito poco ma dopo 50 anni ne vale la pena”.  Così il leader della Lega Matteo Salvini a Perugia, nella conferenza stampa sul voto in Umbria. “E’ un voto che ha anche una valenza nazionale, Conte continua con la sua arrogante distruzione dell’Umbria, sbagliare è umano ma perseverare è diabolico…ogni giorno si apre un problema nuovo”, ha poi aggiunto Salvini. Sul risultato del voto e sulle congratulazioni ricevute dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi ha sottolineato: “Ho parlato con Berlusconi e lo ringrazio per i complimenti, ma è una vittoria di squadra, non si vince mai da soli non mi interessano le partite in solitaria. Sono contento dell’intero centrodestra, la vittoria è di tutti. C’è una maggioranza che vince e governa la maggior parte delle regioni”. Meloni: finite le roccaforti rosse. Mattarella faccia una riflessione “Non ci sono più le roccaforti rosse.Il voto di ieri in Umbria ha dimostrato che con un candidato credibile e un programma serio si può vincere ovunque,soprattutto se questo governo nazionale decidesse di rimanere in sella contro ogni aspettativa e dignità”. Lo afferma la presidente di Fdi Giorgia Meloni commentando il risultato delle Regionali in Umbria in una conferenza stampa al Senato. “Faremo il nostro lavoro – ha spiegato Meloni – forti dell’ottimo risultati in Umbria anche nelle altre regioni in cui si voterà. Spero di incontrare presto Salvini e Berlusconi sulla scelta dei candidati governatori per il centrodestra. A noi di Fdi spetta indicare i presidenti di Puglia e Marche. Io credo che Fratelli d’Italia possa dire la sua anche sulla Toscana. Quando vogliono,siamo pronti a partire”. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)