– NEW YORK – È giallo sulla scomparsa dello chef Andrea Zamperoni che da poco più di un anno si era trasferito a New York per lavorare al Cipriani Dolci. Da sabato scorso non si hanno improvvisamente più sue notizie. Zamperoni era nel gruppo dal 2008. Ha quindi avuto l’opportunità di lavorare in diversi ristoranti della catena in giro per il mondo, compreso il lungo periodo a Londra, città dove lavora tuttora il fratello gemello. Nella Grande Mela Andrea Zamperoni abita in un appartamento sulla 74/a strada a Woodside, nel Queens. New York è una città che ama molto e i suoi profili social ne sono pieni di immagini. Il suo ultimo post su Facebook risale al 14 giugno scorso. Un indizio che non serve a chiarire la sua scomparsa. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)