– SPA (BELGIO) – La Ferrari sale sul podio più alto del Gran Premio di Belgio e si riaccende la passione rossa. È Charles Leclerc a trionfare davanti a Lewis Hamilton e Valtteri Bottas nel ricordo dell’amico scomparso Hubert. Quarto posto per Sebastian Vettel. Leclerc a 21 anni, 10 mesi e 16 giorni diviene il più giovane vincitore di una gara di Formula 1 su una Ferrari, superando anche l’indimeticato Michael Schumacher in questa speciale classifica.Il pilota monegasco ha resistito nell’ultimo tratto di gara al fiato sul collo di Lewis Hamilton. Ci ha provato anche Vettel: superato dal rivale inglese in Mercedes alla partenza, il Ferrarista si è subito ripreso la seconda posizione, mantenuta fino al 32esimo giro, quando subisce il sorpasso di Hamilton. Due giri dopo anche Bottas lo passa, così il tedesco chiude al quarto posto. Fuori dai giochi Max Verstappen, uscito al primo giro dopo un contatto con Raikkonen. In classifica guida sempre con largo distacco Hamilton, con 268 punti, poi Bottas (203 punti), Verstappen (181), Vettel (169) e Leclerc (157). –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)