– NIZZA (FRANCIA) – La Dia ha coordinato l’arresto in Francia di Domenico Stanganelli, latitante dal 2014 e destinatario di un mandato d’arresto europeo per associazione di stampo mafioso,traffico di stufacenti, riciclaggio, porto e detenzione abusiva di armi nell’ambito di un’indagine che ha colpito le cosche Molè di Gioia Tauro e Mancuso di Nicotera. Stanganelli è stato arrestato a casa dei suoceri a Vallauris,in costa Azzurra, grazie alla cooperazione tra Dia e Polizia giudiziaria di Marsiglia e di Nizza.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)