– BERLINO – Oggi nella capitale tedesca ma come in tutto il paese si celebra il Giorno dell’unità tedesca, è una festa nazionale della Germania, per ricordare quel 3 ottobre della Riunificazione del  paese nel1990.Sarà una festa lunga tre giorni per ricordare quel momento memorabile, avvenuto 11 mesi dopo la caduta del Muro. È stato il momento in cui la Repubblica Democratica Tedesca (DDR) venne incorporata alla Repubblica Federale Tedesca (BDR) dopo quasi mezzo secolo di separazione.Nonostante il muro fosse caduto quasi un anno prima, fu necessario che le potenze vincitrici della seconda guerra mondiale acconsentissero in maniera ufficiale alla riunificazione tedesca.Quest’anno, in occasione del 29esimo anniversario, i cittadini avranno a disposizione un evento con un programma intenso di spettacoli, teatro e musica.L’entrata ai musei sarà gratuita e l’intero evento si svolgerà dal 3 al 5 ottobre tra la Straße des 17 Juni, la Porta di Brandeburgo e la Platz der Republik di fronte al Reichstag.L’DHM museo proporrà visite guidate per tutti coloro che sono interessati a conoscere la storia di questo evento storico, come ha plasmato la storia della Germania e come sta continuando a farlo.Al Mercedes Benz Arena il 3 ottobre si esibiranno artisti come Roberto Blanco e DJ Ötzi per ricordare quei giorni memorabili. Ma memorabili non per tutti a giudicare dalle manifestazioni di migliaia di populisti di destra e neonazisti che marceranno in corteo a Berlino, nel quartiere di Mitte al centro della città. Alla manifestazione dal titolo “Noi siamo la Germania” sono attesi, secondo gli organizzatori, più di cinquemila partecipanti. La polizia di Berlino ha comunicato che l’assembramento della destra radicale avverrà dalle 11:00 a Washingtonplatz, di fronte alla stazione centrale. Verso le 14:00, il corteo muoverà verso Friedrichstrasse e Checkpoint Charlie. La manifestazione terminerà poco prima della mezzanotte presso la fontana di Nettuno di fronte al municipio di Berlino. Intanto, con lo slogan “Nessun Mitte per i nazisti”, diversi gruppi di sinistra hanno indetto proteste e cortei contro la marcia dell’estrema destra a Berlino. La manifestazione più grande, dove sono attesi circa duemila dimostranti, è denominata “Raduno per il coraggio civile contro la destra a per una Berlino aperta”. Il corteo percorrerà la Friedrichstrasse tra Reinhardtstraße e Johannisstraße, tra le 9:00 e le 19:00. Altre manifestazioni contro la destra radicale avranno luogo nei quartieri di Mitte e Kreuzberg dalle 11:00 alle 22:00.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)